Collaborazioni MMB

 

Novembre 2018 : Ludoteca Elementare

LUDOTECA ELEMENTARE è il progetto fortemente voluto dal compositore di testi e musiche inedite per bimbi che ha dedicato il suo progetto discografico di musica digitale alle sue bimbe Ludovica ed Eleonora.

I MISMOUNTAINBOYS attraverso la voce di Isabelle Starr hanno collaborato per la realizzazione dei brani destinati al mercato anglofono. Ma l'avventura non finisce qui...

Giugno 2016 : TheLuckyStar CountryBand

Primo disco live della The LuckyStar CountryBand dove hanno suonato e cantato Remo "Mr Cadillac" Ceriotti e Isa "Belle starr" Saradini.Registrato nel Giugno 2016 dal vivo all'auditorium di Settimo Milanese (Mi)

Febbraio 2016 : Hot Road Country Rock Band (2013-2016)

Hot Road Country Rock Band realizzano ad inizio 2016 il loro primo EP intitolato "Rollin' to the west land". Ospite al banjo Remo "Mr Cadillac" Ceriotti.

Ottobre 2013 : The Bosco Stomper

Franco "The Captain" Fanizzi dei Mismountain Boys collabora e partecipa nel 2013 alla realizzazione del nuovo CD di musica Cajun dei BOSCO STOMPERS The Bosco Stompers (cajun music/Italie).
Il gruppo nasce nel 2012 dalla fortunata unione di cinque musicisti da anni impegnati nella scena folk, country lombarda, con la precisa intenzione di proporre uno spettacolo/concerto che non è solo concerto ma un viaggio attraverso alcuni classici della musica Cajun, Zydeco.

Formazione Bosco Stomper :
Italo "Babayou" Gualandris voce, accordeon, chitarre, washboard 
Luca "Violino" Perondi voce, violino, percussioni   
Franco "The Captain" Fanizzi  voce, chitarra, ukulele
Massimo "Max" Grazioli  basso acustico   
Guido "Bum Bum" Locatelli    drums, percussioni 

Luglio 2013 : The Coulor Sound Band

Franco "The Captain" Fanizzi dei Mismountainboys ospite nel nuovo CD Colour Sound Band Vol 2.

When First Unto This Country - Traditional (feat. Franco "The Captain" Fanizzi)

Credits :
Patrizia Gherardi: voce
Micky Oprandi: chitarra, flauti, armonica, percussioni, mandolino, cori
Max Grazioli: chitarre, fisarmonica, mandolino, cori
Silvia Milesi: basso, cori

Settembre 2012 : Biglioli Carlo

Nasce a Bergamo nel 1964, è cantautore,  rocker, educatore e maestro alla scuola per l’infanzia. Dal 1994 partecipa, come  cantante, chitarrista e "direttore artistico", al progetto " La Famiglia Rossi ", band piuttosto nota nel panorama della scena indipendente italiana.
La professione di insegnante lo porta a scrivere e musicare canzoni per bambini e a condurre un laboratorio per la composizione collettiva e la registrazione di canzoni per l’infanzia.
Da questa esperienza nasce “PINOCCHIO. Canzoni con il naso lungo”, un libro (Il Castoro Edizioni) ma ancor prima un singolare “concept-album” e uno spettacolo/concerto nel quale “annota” le parole e le emozioni dei piccoli di fronte al testo originale di Collodi, producendo una singolare “traduzione” dell’opera, letta attraverso lo sguardo incantato della prima infanzia.

Remo Ceriotti, "Mr. Cadillac" al banjo nella canzone Babbo Geppetto

Novembre 2011 : Gianni Masia

"Frammenti" Album d'esordio del cantautore Gianni Masia che ha composto e musicato le 10 tracce tra atmosfere Dylaniane e umori alla John Mellencamp.
Partecipazione di Isa "Belle Starr" Saradini ai cori e "Mr.Cadillac" al banjo nella traccia numero 6 "Fragile ballata" con le percussioni supervisionate da Tista "West point" Rota.

Aprile 2010 : Bobby Solo

Straordinaria partecipazione del grande Bobby Solo nell'ultimo lavoro dei Mismountainboys.
Bobby apre con una versione unplugged della dylaniana "Don't think twice it's all right" per poi interpretare "Ghost riders in the sky" , hit scritta dal ranger Stan Jones. Bobby fa omaggio al primo Johnny Cash cantando "Big River" per concludere con l"Blue Moon of Kentuky" del mitico Elvis rivista in chiave rockabilly e bluegrass da parte dei Mismountainboys.
Un disco cult che deve essere nella discoteca di tutti gli appassionati del genere !

Novembre 2009 : Luciano Ravasio

Jingle Bells, suna campanell .... un classico natalizio suonato dai Mismountainboys cantato ed arrangiato nella parte finale dal noto cantautore bergamasco in chiave dialettale.

Aprile 2007-2008 : Roby Matano

Cantante, bassista e paroliere, deve la sua notorietà soprattutto a "I Campioni", gruppo del quale è leader nei primi anni ‘60.
Il gruppo è noto soprattutto per aver accompagnato Tony Dallara e perché vi suonò come chitarrista, per un breve periodo, un giovanissimo Lucio Battisti. Racconta Matano: "Il nostro chitarrista se n’era andato dopo la partenza di Tony Dallara per il servizio militare e nel gruppo che apriva la serata, I Satiri, c’era un ragazzo che suonava bene la chitarra.
Così Lucio si è unito a noi. Nel 1964 siamo andati a suonare in Germania e in Olanda: un’ottima occasione per ascoltare la musica di Dylan e degli Animals. Il primo ingaggio di Lucio è stato comunque al Club 84 di Roma.
Lo avevamo soprannominato Cucciolo per la sua aria tranquilla e un po’ smarrita". L’incontro con Lucio Battisti segna una svolta nella carriera di Matano, che diventa il suo primo paroliere e che di fatto lo lancia in una carriera che arriva alle soglie del mito.
Autore del testo "a Robe’ (Lucio Battisti: la nascita di un mito)", da anni porta per i teatri e le piazze d’Italia la musica e la storia di Lucio, accompagnato dal suo gruppo, "I Campioni", e collaborando con i "2mondi", da lui individuati come la miglior cover band di Battisti attualmente in circolazione.

I Mismountainboys suonano due canzoni nell'ultimo disco di Roberto Matano intitolato "Vengo dal Night". Le canzoni sono
"Banks of Ohio (ascolta)" e
"Blue Moon of Kentuky (ascolta)"

Roby Matano presenterà il nuovo CD Giovedi 24 Aprile 2008 presso il River Club di Soncino (vedi depliant)